English français Pусский español

Processo di produzione

Controllo dei componenti
All’arrivo tutti i componenti vengono contati e sottoposti ad un primo controllo visivo.

Assemblaggio di un pezzo campione
Successivamente gli orologiai assemblano un pezzo campione per determinare i dati tecnici di fabbricazione (ad es. lunghezza della tige – altezza delle sfere, ecc...) e per verificare che non ci siano problemi che possano compromettere la produzione.

Lavoro in serie
Si passa quindi alla messa in lavoro della serie, partendo dalla posa manuale del quadrante, seguita dal posizionamento a regola d’arte delle sfere, con l’ausilio di strumenti Seiler già predisposti e attrezzati per i diversi calibri.

Incassatura
Arriviamo poi all’incassatura: generatori di aria ionizzata permettono di eliminare l’elettricità statica dai componenti, agevolando in tal modo la pulizia effettuata con sistemi ad aria compressa e a vuoto. Il fondello viene chiuso con avvitatori elettrici (se con viti) o con un dispositivo Seiler (se fondi avvitati) che avvita e svita a velocità e coppia regolabili.

Test di impermeabilità
Tutti gli orologi vengono passati al test di impermeabilità con strumenti di diverso tipo a seconda delle caratteristiche.

Controllo di funzionamento
Gli orologi al quarzo sono sottoposti ad un controllo di funzionamento della durata minima di 48 ore, prima di essere completati con l’applicazione di cinturino o bracciale e poi consegnati.

Gli orologi automatici vengono caricati con una apposita macchina su cui si possono fissare i parametri di rotazione e programmare giorno e ora di funzionamento allo scopo di mantenerli in marcia anche durante i periodi di chiusura.

Se ne controlla poi la marcia a piena carica e dopo 24 ore di funzionamento, in un minimo di due e fino a un massimo di sei posizioni.

Controllo da parte dei clienti e spedizione
Qualora i clienti desiderassero controllare gli orologi prima della spedizione, è messo a disposizione un locale attrezzato con gli strumenti necessari per le verifiche tecniche ed estetiche.

 

Controllo di qualità

Tan è in grado di realizzare ogni tipologia di orologio, sia riguardo ai materiali (acciaio, titanio, fibra di carbonio, alluminio, oro, ecc.) sia riguardo ai meccanismi (al quarzo o meccanici) con particolare specializzazione per i cronografi e le complicazioni. Il controllo di qualità sia tecnico che estetico, è molto severo e sempre effettuato al 100%, avvalendosi delle attrezzature e degli strumenti più performanti e attuali.

 

Laboratorio